Quali Sono Le Ragioni Principali Per Le Quali Una Dieta Fallisce? da Brian Flatt

http://4a92ceolucv2ixfwy1yk2t4k4a.hop.clickbank.net/?tid=NFDRBB0817

Se consideriamo un americano medio notiamo che proverà a seguire una dieta per 4-6 volte all’anno. Ciò significa che il primo…il secondo…ed il terzo tentativo non hanno avuto successo. È un circolo vizioso che ti demotiva e ti fa credere che potrai avere successo usando solamente i super poteri.

Non è così. Prenditi un minuto per dare un’occhiata a queste quattro ragioni per le quali la maggior parte delle diete falliscono, e per poi trovare un piano dietetico che oltrepassi questi ostacoli. Ti potrai trovare velocemente sulla strada che porta al successo.

Vediamo ora i quattro fattori chiave.

Assunzione di Calorie Irrealistica

Usare il “metodo del digiuno” ti porterà solamente a fallire. Consumando così poco cibo, il tuo corpo smetterà di funzionare per conservare energia.

Quando questo accade il tuo corpo si indirizza verso un punto morto. Certamente dovrai diminuire le calorie che assumi durante il giorno per vedere un’effettiva perdita di grasso, ma hai bisogno di farlo in modo tale da poter mantenere attivo il tuo metabolismo.

Mancanza di Sazietà-Sostanze Nutritive Stimolanti

Un altro grande problema presente nella maggior parte delle diete convenzionali è che non forniscono come dovrebbero i due nutrienti principali: proteine e fibre. Per funzionare alla perfezione hai bisogno di proteine. Inoltre le proteine di scompongono più lentamente, dandoti la sensazione di essere sazio più a lungo.

Proteine e fibre alimentari che si trovano nella frutta e nella verdura fresca fanno sì che la digestione rallenti ancora di più.

Molte diete drastiche sono davvero carenti di proteine. Mentre raccomandano di consumare molta verdura, molte scoraggiano l’assunzione di frutta.

Se invece concentrerai la tua dieta su questi due nutrienti potrai vedere dei risultati più veloci e duraturi ed allo stesso tempo goderti la tua dieta.

Tempo Da Utilizzare Per Preparare I Pasti

Chi ha a disposizione un’ora ogni giorno da usare per prepararsi da mangiare? Io no di certo—e sicuramente nemmeno tu. Molti piani dietetici sono così complicati che spesso richiedono anche questo sforzo. Se questo descrive proprio la tua dieta, capisco molto bene perché tu stia fallendo.

In alternativa vorresti trovare un approccio che ti dia delle semplici e basiche linee guida da seguire che ti aiuteranno ad avere dei reali risultati.

Questo piano non richiede ore e ore di sforzi ogni settimana. In quel caso, ti starebbe rubando tempo libero che potresti usare per ricompensarti dei tuoi sforzi. Una dieta dovrebbe lavorare con il tuo stile di vita, non contro di lui. Quando troverai un piano che funzioni in questo modo, ti consiglio di tenertelo stretto.

Approccio a Lungo Termine

Probabilmente avrai sentito dire che ogni dieta dovrebbe seguire un approccio a lungo termine.

Questo è un consiglio eccellente.

Tuttavia, se è previsto che il tuo piano dietetico duri mesi, di sicuro la motivazione andrà calando di giorno in giorno.

Devi trovare una dieta con una data conclusiva ben definita. Due settimane sono un periodo di tempo perfetto perché sono perfette per creare delle abitudini durature. Due settimane sono anche abbastanza per poter iniziare a vedere dei bei risultati, ma non troppo brevi per perdere motivazione..

Qualsiasi persona disposta a perdere peso può seguire una dieta di due settimane. Questo è fondamentale per La Dieta delle 2 Settimane. In moltissimi casi la trasformazione iniziale è così evidente che le persone rimangono fortemente motivare per continuare a bruciare grassi. Il successo porta al successo.

Per scoprire la potente psicologia che si nasconde dietro alla Dieta delle 2 Settimane guarda qui: Il Sistema Dieta di 2 Settimane.

No comments:

Post a Comment